matteo-signanini

Matteo Signanini nasce a La Spezia nell’estate del 1980.
La sua prima reflex è una Zenit 35mm, in uso ancora oggi, un regalo del nonno quando era bambino grazie alla quale ha scoperto la passione per la fotografia.
Appassionato di Cinema, Fumetti e Arti visive studia al DAMS di Bologna dove ha modo di approfondire la sua conoscenza fotografica che gli permette di esplorare se stesso e il mondo che lo circonda.
Nel 2011 alcuni dei suoi lavori sono stati pubblicati dalla DeAgostini nelle serie Portfolio.
Dal 2012 collabora con vari blog e collettivi fotografici in tutta Italia, partecipando a varie rassegne di Street Photography.
Nel 2015 vince la 5 tappa del Portfolio Italia a Sestri Levante con il lavoro US\74 un reportage all’interno del movimento Ultras spezzino, e partecipa alla Finale del Portfolio Italia presso il CIFA di Bibbiena.
Il lavoro viene pubblicato su diverse realtà editoriali nel mondo del web come ad esempio Witness Journal.
Nel Dicembre del 2015 nasce la sua prima pubblicazione, intitolata 1980, curata da Jacopo Benassi nell’ambito della rassegna WANTED, che si tiene presso gli spazi del Distrò, locale di La Spezia.
1980 viene pubblicato su PLS magazine ed è selezionato per il Funzilla Fest che si tiene a Roma.

Portfolio

Black&White